Chef Marc Veyrat non vuole ispettori Michelin nel suo ristorante a Parigi: “Chi si credono di essere?”

da Dissapore — 12 febbraio 2020 alle 13:31

Continua la querelle tra lo chef Marc Veyrat e la guida Michelin. Lo avevamo seguito a inizio 2020 nel tentativo di fare causa alla “Rossa” per il declassamento subito da tre a due stelle.  Ma aveva perso. Ora Veyrat non vuole ispettori nel suo ristorante a Parigi e dichiara: “Non li voglio qui. Chi pensano di essere? Ho formato sette chef a tre stelle, 21 chef a due stelle e non so quanti hanno una stella. Ma vogliono riportarci nella formazione di base come se non avessimo 50 anni di esperienza e di conoscenze da sfruttare“.

Che si tratti di una strategia di marketing? Dopo la...

Continua »

Scrivi un commento