Chiude Peyrano, 24 ore dopo Pernigotti: cioccolato amaro

da Dissapore — 8 febbraio 2019 alle 12:04

L’Italia non è il primo paese che venga in mente quando si parla di cacao. Chiedete a uno straniero quale sia il paese che associ alle pregiate fave. Vi dirà la Svizzera, il Belgio, la Francia.

Ciononostante da noi si fa tanto cioccolato e se Perugia contende ad Alba il titolo di capitale della produzione industriale, Torino ambisce al titolo di capoluogo del cioccolato artigianale, come dimostrano i tanti piccoli laboratori sparsi per la città.

[La Perla di Torino: il tartufo dolce delle Langhe per chi ama il cioccolato piemontese]

[Cioccolato artigianale: Gobino vs. Continua »

Scrivi un commento