“Fate pizze piccole”: si può sfrattare una pizzeria Rossopomodoro per questo?

da Dissapore — 13 ottobre 2017 alle 10:45

Sfrattati per aver venduto pizze “troppo piccole”. O meglio, da asporto.
Questa la singolare ragione per cui, il prossimo 18 ottobre, un punto vendita dalla catena di pizzerie “Rossopomodoro” potrebbe essere sfrattato dalla sua sede nel centro commerciale Multibit, a Casoria.
Una motivazione in apparenza assurda, la cui origine sarebbe da ricercare nei rapporti contrattuali tra le società “L’Ulivo”, che gestisce la pizzeria in franchising, e “Immobiliare italiana”, la società proprietaria del centro commerciale con sede a Milano.
Quest’ultima avrebbe più volte... Continua »

Scrivi un commento