Gnocchi di patate: 5 errori da non fare

da Dissapore — 16 aprile 2018 alle 2:04

Alla piemontese. Alla milanese. Alla bolognese. Alla napoletana. Il motivo per cui esistono tanti modi di preparare gli gnocchi di patate è che li vorremmo mangiare tutti i giorni tanto sono buoni. Altro che giovedì gnocchi.

Con il ragù, il sugo di pomodoro, il burro e la salvia oppure con della semplice fontina a pezzetti, “alla bava”, come si dice qui in Piemonte.

A condizione però che siano gnocchi di fatti in casa, morbidi, e non i mattoncini di semolino che occhieggiano spesso dai banchi del supermercato.

[5 errori da non fare: la serie]

Dite che prepararli richiede tempo e...

Continua »

Scrivi un commento