Il Buonappetito: Il fattore umano a Identità Golose, stelle, non star

da Dissapore — 6 marzo 2018 alle 1:08

Così è finito l’ultimo dei tre giorni della quattordicesima edizione di Identità Golose, il maggior congresso (e compresso) gastronomico italiano.

Quello della premiante ditta Ceroni-Marchi è l’evento gourmet per eccellenza, il momento in cui tutti gli addetti ai lavori si ritrovano.

Il lunedì, poi, è un giorno speciale: molti ristoranti sono chiusi e i cuochi di tutt’Italia convergono a Milano, chi per tenere la propria lezione, chi per ascoltarla.

[Identità Golose: istruzioni per l’uso]

Solo per far qualche nome, oggi sono saliti sul palco Cracco, Bottura, Camanini,...

Continua »

Scrivi un commento