Røst a Milano, recensione: il nuovo bistrot (non) scandinavo di Porta Venezia

da Dissapore — 2 dicembre 2019 alle 11:12

Røst, Milano, è un nuovo bistrot che gioca tra influenze scandinave e solidità dei prodotti nostrani con divertita leggerezza e esiti notevoli. La nostra recensione.

Irrompe in quel di Porta Venezia, misteriosa e solitaria, una Ø. Sarebbe la O scandinava, e mancava ancora nello sciame sismico di nuove aperture che imperversa ormai giornalmente in quella zona. È il suo momento d’oro; è il quartiere gastronomicamente più dinamico del momento. Røst, un nuovo bistrot, mutua il nome da una piccola isola norvegese, che – tutt’altro che insignificante – custodisce il segreto del...

Continua »

Scrivi un commento