San Valentino al ristorante: come inventarsi qualcosa che non sia ridicolo

da Dissapore — 7 febbraio 2019 alle 16:57

Ci sono occasioni in cui sono necessarie tutta l’intelligenza e l’astuzia di cui gli esseri umani sono muniti. Penso alla fuga di Ulisse dai ciclopi. Penso alla decrittazione del codice Enigma da parte di Turing.

Ma penso soprattutto a cuochi, patron e uffici stampa obbligati a inventarsi qualcosa per San Valentino che non risulti ridicolo.

[Cena di san Valentino: 5 errori da non fare]

[A San Valentino i ristoranti danno il peggio di sè]

[Ristoranti romantici: 10 tavoli… Continua »

Scrivi un commento