Vinitaly 2018, La Piotta presenta il nuovo bianco nato “per sbaglio” da viti quasi centenarie

da Tigulliovino — 15 aprile 2018 alle 0:00

Mariella Belloni
“Pinot Grigio 1930 Vineyard”, un vino fermo prodotto interamente per la prima volta con l’uva di una vigna piantata nel 1930, e coltivata da sempre senza concimi chimici e pesticidi    Continua la rivoluzione della terza generazione della famiglia Padroggi in Oltrepò Pavese, che prosegue il lavoro dei nonni con coraggio e intraprendenza sperimentando… Continua »

TigullioVino.it

Scrivi un commento